PS Vita Sony usata in vendita: guida all'acquisto - Usato.it

ps-vita-sony-usata

La PS Vita, console di gioco portatile prodotta da Sony Computer Entertainment all'interno del gruppo dei dispositivi Play Station, è stata commercializzata tra la fine del 2011 e i primi mesi del 2012, partendo prima dal Giappone e da una parte dell’Asia (17 dicembre), per arrivare successivamente in Europa, Nord America, Sud America e Singapore (22 febbraio), e infine in Australia (23 febbraio).

Cerco collaborazioni in psicologia per mansione dicollaborazioni retribuzione desideratada definire

Cerco collaborazioni in psicologia per mansione di collaborazioni retribuzione desiderata da definire desidero collaborazioni con centri collegati alla salute psicofisica, ...

1 mese, 2 settimane fa Nessun prezzo Roma (Roma)

Il dispositivo di gioco, successore della PSP (Play Station Portable), rappresenta l’ottava generazione di console e si pone come principale antagonista del Nintendo 3DS, contando 4 milioni di unità vendute in appena un anno.

Cerco collaborazioni in psicologia nei suoi vari campi per mansione ...

Cerco collaborazioni in psicologia nei suoi vari campi per mansione di collaborazioni retribuzione desiderata da definire vorrei collaborazioni con centri ...

1 mese, 2 settimane fa Nessun prezzo Roma (Roma)

Un restyling del modello (passando così dalla serie PCH-1000 alla serie PCH-2000) è avvenuto nel corso del 2013. La seconda generazione della PS Vita, annunciata nel settembre 2013 e conosciuta pure come PS Vita Slim o PS Vita 2000, si presenta come un dispositivo più sottile (15 millimetri, contro i precedenti 18,6), più leggero (219 grammi, contro 279) e con una durata maggiore della batteria (quasi un’ora in più), dovuta probabilmente al minore consumo del display a cristalli liquidi. Il nuovo modello è stato commercializzato prima in Giappone (10 ottobre 2013) e poi nel Regno Unito (7 febbraio 2014), negli Stati Uniti e in Canada (6 maggio). In Italia è stato possibile acquistarla solo a partire dal 18 giugno.

Storia

La genesi della console portatile di nuova generazione è stata piuttosto complessa. I primi rumor su una possibile evoluzione della PSP hanno iniziato a circolare già da luglio 2009. A fare da apripista Eurogamer, portale europeo di riferimento per il mondo dei videogiochi. Ma è stato necessario attendere un anno per averne la conferma: con un articolo del 7 luglio 2010, il Wall Street Journal ha riportato infatti la notizia dello sviluppo da parte di Sony di un dispositivo portatile in grado di racchiudere al suo interno le caratteristiche di una console di gioco, un lettore di ebook e un netbook. La notizia è rimbalzata ancora per mesi su diversi siti, confermando e smentendo le voci prima di avere una dichiarazione semiufficiale da parte del presidente Sony, Shuhei Yoshida, che il 6 luglio 2010, nel corso di un’intervista, ha ammesso che gli sviluppatori della casa giapponese fossero al lavoro per la realizzazione di un nuovo hardware per Play Station. A conferma della notizia il fatto che le componenti del dispositivo fossero state spedite a numerosi sviluppatori di games, sia interni alla casa produttrice che esterni.

A metà novembre 2010, il blog inglese VG247 ha pubblicato le prime immagini di un presunto prototipo dell’evoluzione della PSP. Le foto, sebbene riguardassero una versione primitiva, con problemi di riscaldamento non sono mai state smentite. A pochi mesi prima (settembre 2010) infatti dovrebbe risalire una riunione "privata" tra i membri della Sony Computer Entertainment in cui il dispositivo è stato presentato. Da allora, in diverse interviste, lo stesso Shuhei Yoshida ha confermato l’impegno di Sony nello sviluppo di una nuova Play Station. Sebbene fino alla fine del 2010 non siano mai trapelati nuovi dettagli, il fatto che si stesse puntando a una PSP2 non era più un segreto. In una delle ultime interviste dell’anno rilasciate dall'amministratore delegato della casa giapponese, Kazuo Hirai affermava che la Sony si stesse muovendo verso un dispositivo in grado di coniugare touch screen e pulsanti, per impressionare maggiormente i giocatori.

Il 27 gennaio 2011 al Play Station Meeting in Giappone per voce del presidente Sony, Kazuo Hirai, è arrivata la conferma ufficiale dell’esistenza di nuova console portatile, ma solo a giugno avrebbero iniziato a circolare in maniera ufficiale le prime informazioni sul rilascio e il prezzo. Conosciuto con il nome in codice Next Generation Portable (NGP), il 6 giugno 2011, il dispositivo di nuova generazione sarebbe stato ribattezzato PS Vita, dall'omonimo termine latino, proprio ad indicare il connubio tra la realtà aumentata di gioco e la possibilità di connettersi con i diversi social network (Facebook, Twitter, Skype ecc.). Ciò grazie pure all'estensione della RAM (512 MB, più 128 di VRAM, al contrario della serie 2000 con 1 GB di memoria di archiviazione interna più l’eventuale scheda di memoria esterna).

Hardware

La PS Vita, nella prima versione (la serie PCH-1000), ha un display da 5 pollici, multi-touch capacitivo con tecnologia OLED, al centro del dispositivo, di forma ovale, che richiama molto il disegno originale della PSP. È dotato di due stick analogici, un D-pad, una serie di pulsanti standard per Play Station (triangolo, cerchio, croce e quadrato) disposti in maniera tale da rappresentare quasi un secondo D-pad, due tasti laterali (L e R), uno PS, uno Start e uno Select. Completano il dispositivo un touch-pad posteriore, un sensore di movimento Sixaxis, due fotocamere (anteriore e posteriore, entrambe con la capacità di rilevare e monitorare il volto e la testa), altoparlanti stereo e microfono integrato. Nella versione base la connettività è Bluetooth e Wi-Fi; mentre è disponibile su richiesta quella con il 3G, che comprende anche il GPS. La PS Vita è dotata, inoltre, di due processori, sempre quad core: da una parte la CPU con un ARM Cortex-A9 MPCore, dall’altra un SGX543MP per l’unità di elaborazione grafica (GPU). L’interfaccia utente è realizzata invece con il software LiveArea, che ha sostituito il precedente XrossMediaBar utilizzato per la PSP.

La batteria risulta finalmente amovibile ed ha una durata dichiarata da 3 a 5 ore per il gioco (senza connessione, suoni e a un livello di luminosità predefinito); di 5 ore per i video e di 9 ore per l’ascolto della musica, a patto però che lo schermo sia spento (solo con la seconda generazione della console portatile è stata disponibile una porta micro USB, per poter caricare il dispositivo con qualsiasi cavo micro USB standard).

Oltre alla scheda PS Vita (disponibile in diverse dimensioni da 4 a 64 GB) è prevista un’ulteriore unità di archiviazione, con l’utilizzo di schede di memoria, come le schede SD, utilizzate in tanti altri dispositivi della casa giapponese. Una capacità di memoria aumentata a partire dal 25 marzo 2014, con l’aggiornamento 3.10, con cui si è reso possibile registrare nello stesso momento 500 applicazioni e giochi.

Software

Per quel che riguarda il software, si differenzia essenzialmente dall'interfaccia utilizzata (LiveArea) in grado di includere le diverse funzionalità "social" grazie al Play Station Network. Da notare che al momento dell’uscita Adobe Flash non è stato supportato, mentre HTML5, Javascript e i cookies lo erano. A favore del nuovo modello anche la modalità provvisoria che permette all'utente, in caso di malfunzionamento, di aggiornare o ripristinare il software di sistema. Il LiveArea permette inoltre di visualizzare più velocemente le informazioni relative ai giochi, come i contenuti scaricabili, e controllare l’attività di altri utenti che giocano allo stesso gioco.

Compatibilità

La console risulta retrocompatibile con la maggior parte dei giochi studiati per le console Play Station, ma la mancanza di un supporto ottico, come l’UMD, non permette l’utilizzo di alcuni giochi pensati in digitale e pubblicati su Play Station Network grazie al Play Station Store. I giochi classici della PS One probabilmente invece saranno disponibili in futuro, almeno secondo quanto affermato dall'amministratore delegato della Sony americana, Jack Tretton. Con la nuova Play Station 4, invece, il device funziona come secondo schermo per lo streaming di contenuti direttamente dalla console alla PS Vita. A maggio 2013 è stato annunciato chesarà possibile utilizzare tutti i giochi sviluppati per la nuova Play Station, con l’eccezione di quelli che richiedono l’uso della telecamera, anche con il dispositivo portatile in remoto, essendo prevista proprio la modalità di gioco remota. I giochi concepiti direttamente per la PS Vita sono venduti nei negozi o distribuiti online tramite il Play Station Store.

Critiche

La PS Vita ha ricevuto delle buone recensioni sin da subito da parte della critica, anche se non si può dire lo stesso per quel che riguarda il prezzo, considerato eccessivo e non giustificabile. Il punteggio è comunque rimasto molto alto, guadagnando in media almeno quattro stelle su cinque. La console portatile della Sony ha rappresentato per alcuni dunque il miglior sistema di gioco palmare sviluppato, in grado di rendere ottimale l’esperienza di gioco, pure se su un device mobile.

A mettere in dubbio la validità del dispositivo la comparsa sul mercato di dispositivi come smartphone e tablet in grado di supportare giochi di diverso tipo. La console ha ottenuto punti a sfavore con l’esclusività del gioco "Call of Duty: Black Ops: Declassified", che non ha avuto minimamente il successo del multipiattaforma "Call of Duty: Black Ops II".

La politica Sony ha dunque sollevato non poche polemiche nonostante il lavoro fatto sulla progettazione hardware della PS Vita abbia da subito sollevato il plauso degli addetti ai lavori e dei giocatori

Galleria Immagini

Sony playstation vita usato

Offro sony playstation vita usato euro 100 psvita semi-nuova(usata pochissimo) con annesso 4 giochi , wi-fi. san remo (im)

1 mese, 1 settimana fa Nessun prezzo Imperia

Ps 4 sony

Ps4 sony perfetta e ancora in garanzia. per info 3923578237 causa l'utilizzo.regalo 5 giochi.

2 mesi, 1 settimana fa € 150 Vescovato (Cremona)

Ps3 120 gb slim usato

Offro ps3 120 gb slim sony usato ps3 euro 100 trattabili vendo ps3 120gb slim in ottimo stato priva di ...

2 mesi, 1 settimana fa Nessun prezzo Roma (Roma)

Ps4 pro 500gb

Ps4 pro da 500gb, praticamente nuova come vedete in foto, dotata di tutti gli accessori sony.

2 settimane, 3 giorni fa € 150 Besenzone (Piacenza)

Ps3 + controller + 15 videogiochi usato

Offro ps3 + controller + 15 videogiochi usato euro 200 vendo ps3 perfettamente funzionante, con 4 controller originali sony, e ...

3 settimane fa Nessun prezzo Sarezzo (Brescia)

Sony playstation 4 ps4 pro 1tb con 2 joypad

Sony playstation 4 pro acquistata a febbraio 2017, in garanzia e con scontrino, assieme a due joypad dualshock 4 originali. ...

3 settimane fa € 150 Castelnuovo di Val di Cecina (Pisa)

Ps3 sony 160gb play3 solo 100 perfetta

Ps3 sony 160gb play3 solo 100 perfetta playstation 3 160gb ps3 con tutti i suoi cavi,,,senza joistick con scatola originale, ...

2 settimane, 2 giorni fa € 100 Reggio nell'Emilia (Reggio Emilia)

Lettore dvd sony praticamente nuovo usato

Offro lettore dvd sony praticamente nuovo sony usato sony euro 40 non trattabili lettore dvd sony praticamente nuovo. con telecomando. ...

1 mese, 1 settimana fa Nessun prezzo Vimercate (Monza Brianza)

Cerco collaborazioni in psicologia per mansione dicollaborazioni retribuzione desideratada definire

Cerco collaborazioni in psicologia per mansione di collaborazioni retribuzione desiderata da definire desidero collaborazioni con centri collegati alla salute psicofisica, ...

1 mese, 2 settimane fa Nessun prezzo Roma (Roma)

Cerco collaborazioni in psicologia nei suoi vari campi per mansione ...

Cerco collaborazioni in psicologia nei suoi vari campi per mansione di collaborazioni retribuzione desiderata da definire vorrei collaborazioni con centri ...

1 mese, 2 settimane fa Nessun prezzo Roma (Roma)
 

Login

Registrati

Recupera password